Home » News » News Culturali » Mostra Pop Romantic Art di Wanderlingh alla GAMeC “Lucio Barbera”

Mostra Pop Romantic Art di Wanderlingh alla GAMeC “Lucio Barbera”

La Città Metropolitana di Messina anche quest’anno ha aderito alla “Giornata Nazionale del Contemporaneo” , giunta alla sua dodicesima edizione, il grande evento che dal 2005   AMACI (Associazione Musei di Arte Contemporanea Italiani) dedica all’Arte Contemporanea in tutti i  Musei presenti sul territorio nazionale che aderiscono all’iniziativa, attraverso l’apertura gratuita e l’organizzazione di eventi culturali.

La Città Metropolitana di Messina, V Direzione, Servizio Cultura, in occasione di tale evento ha organizzato presso i locali della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lucio Barbera “una Mostra di arti visive dell’artista messinese Ranieri Wanderlingh, dal titolo  “ Pop Romantic Art” che sarà inaugurata sabato 15 ottobre, alle ore 10,00 . L’artista che ha esposto in diverse mostre in Italia e all’estero ha attraversato diversi periodi: dal neocubismo onirico, al graffitismo, allo psicoespressionismo, fino ad approdare all’innovativo e personale stile “Pop Romantico” degli anni ‘90. Oggi con il suo “Pop Romantico” Wanderlingh ripropone l’uomo al centro della comunicazione visiva anticipando una nuova tendenza umanistica. In questa fase in cui il segno si fa meno netto e il colore , sempre molto forte, assume un ruolo più decisivo nel delineare le forme, l’artista rivede il presente partendo da una riflessione sul passato. Sembra una ricerca di tipo psicoanalitico , cui Wanderlingh non è nuovo, che attraversa archetipi, miti, tradizioni, riti collettivi, simboli. Il quadro scelto per promuovere la Mostra intitolato Aisha, un viso dove continua a prevalere il rosso, è simbolico perché nel volto si radunano e mescolano caratteristiche somatiche di tutte le razze e si può leggere una sorta di “ appello all’unione dell’umanità”.

La Mostra, cui sono state invitate tutte le scuole del territorio provinciale, sarà visitabile fino al 15 novembre 2016 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00. Visualizza il Catalogo

 

Data ultima revisione: 18 ottobre 2016